Lavorazione tubi in acciaio inox senza più limiti

Grazie a questa tecnica i designer non hanno più limiti alla loro creatività: l’idroformatura dei tubi, infatti, consente di ottenere forme che prima richiedevano processi ben più costosi e complessi, come la fusione.

Nel campo della lavorazione dei tubi in acciaio, l’idroformatura è un processo rivoluzionario che consente di ottenere risultati straordinari, con evidenti vantaggi in termini di tempo e di costi. 

I tubi idroformati raggiungono livelli estetici e di qualità funzionale molto superiori a quelli ottenuti con processi tradizionali. La pressione idrostatica, che deforma i tubi, garantisce che ogni singola parte del pezzo abbia subito la stessa pressione in maniera uniforme e, di conseguenza, anche l’assenza di ritorno elastico, una maggiore rigidità e, anche, una grande affidabilità.

Funzionamento idroformatura tubi

  • Il tubo viene inserito in un apposito stampo
  • Il fluido viene immesso all’interno dello stampo
  • L’idroformatura del tubo avviene sotto l’azione della pressione del fluido (eventualmente grazie anche  all’azione di attuatori di spinta)
  • Il tubo idroformato viene estratto dallo stampo

 

Processo idroformatura tubi

 

Una tecnologia ideale per la lavorazione di tubi

  • In acciaio inox sagomati
  • Conici
  • A diametro/raggio variabili
  • A profilo variabile
  • Con derivazioni (a T, a Y, ecc.)

 Vantaggi idroformatura

  • Semplificazione e riduzione delle operazioni di completamento
  • Possibilità di realizzare forature sul tubo direttamente nel processo
  • Eliminazione di operazioni di giunzione
  • Riduzione del numero delle attrezzature specifiche
  • Sensibile riduzione dei costi complessivi nella lavorazione dei tubi in acciaio inox
 
^ Top